Le celebrazioni del 25 aprile (foto di repertorio)

Su indicazione della Prefettura e quindi in osservanza delle norme anticontagio, la cerimonia non potrà prevedere la presenza di cittadini.

Domenica a Misano Adriatico si celebrerà la ricorrenza del 25 aprile, 76° anniversario della Liberazione D’Italia.

Su indicazione della Prefettura e quindi in osservanza delle norme anticontagio, la cerimonia non potrà prevedere la presenza di cittadini.

L’Amministrazione intende comunque celebrare la giornata in cui il nostro Paese avviò il processo di liberazione dell’Italia dall’oppressione fascista con la deposizione di corone di alloro nei luoghi simbolo di questa memoria.

Il Sindaco Fabrizio Piccioni e il Presidente dell’ANPI misanese, Nicola Semprini, in mattinata si recheranno al Monumento ai Caduti di Misano Monte, in piazzetta Matatia a Misano Adriatico e al monumento di fronte al Palazzo Comunale.