Un carabiniere con la paletta (foto di repertorio)

Non si è fermato ad un posto di blocco dei Carabinieri. Fortunatamente la folle fuga è terminata senza conseguenze per nessuno

Un 21 enne al volante di un’auto di grossa cilindrata, un Suv da 510 cavalli, ha trasformato la Statale di Rimini in una sorta di autodromo sfrecciando a tutta velocità. Lo riporta l’edizione on line del quotidiano Corriere Romagna.

Il giovane, ha persino ignorato l’alt dei carabinieri. Una volta fermata la sua folle corsa, il 21enne è stato denunciato per resistenza a pubblico ufficiale e gli è stata ritirata la patente. Dovrà, inoltre, pagare diverse sanzioni per infrazioni al codice della strada.