Due mezzi della Polizia di Stato (foto di repertorio)

Gli avventori erano a meno di un metro l’uno dall’altro. Sanzionate anche 6 persone allo stesso tavolo poiché non conviventi

A seguito di una segnalazione telefonica al 112, i poliziotti della Squadra Amministrativa della Questura di Rimini alle 14:15 si sono recati all’interno di un ristorante in zona Rimini Nord, per verificare che fosse rispettata la normativa anti Covid.

Gli agenti hanno appurato che vi erano numerosi avventori a tavoli posti ad una distanza inferiore di un metro l’uno dall’altro, nonché la presenza di un tavolo unico con sei persone non conviventi che venivano sanzionate. 

Persino davanti alla cassa vi erano diverse persone che non rispettavano le distanze di sicurezza interpersonale. Pertanto, viste le numerose violazioni poste in essere dal titolare del locale anche quest’ultimo veniva sanzionato.