(foto di repertorio)

La vicinanza del sindaco Andrea Gnassi e dell’intera giunta  

A piangere la scomparsa di Antonio Zavoli, stimato avvocato del foro riminese morto a 84 anni per una polmonite legata al Covid-19, è anche l’amministrazione comunale.

“A nome mio personale e dell’intera Giunta comunale di Rimini – ha affermato il sindaco Andrea Gnassi – esprimo le più sentite condoglianze per la scomparsa di Antonio Zavoli. Ex amministratore del Comune di Rimini, con Zavoli la nostra città perde un intellettuale sopraffino, un appassionato e stimato avvocato e una persona perbene. Un abbraccio giunga a tutta la famiglia”.    

Antonio Zavoli è stato consigliere comunale (1979/1980) e assessore comunale (1985/1989).