Il gestore di un pub è stato sanzionato con 400 euro e la chiusura dell’esercizio per 5 giorni

Nello scorso weekend i carabinieri della Compagnia di Riccione hanno avviato una serie di controlli tesi a verificare il rispetto delle nuove disposizioni anti-contagio da “Covid-19”, sensibilizzando la popolazione ad attenersi alle nuove indicazioni del Governo.

Nell’ambito dei controlli ed a seguito delle numerose segnalazioni pervenute, nella notte tra sabato e domenica, è stato riscontrato un folto assembramento di giovani all’esterno di un noto Pub di Riccione.

I carabinieri, giunti sul posto, hanno quindi accertato che la stessa situazione era presente tra i tavoli del locale, sovraffollati nonostante gli sforzi dei gestori di garantire un minimo di distanziamento. Contestata la violazione, nella giornata di ieri è stato notificato il consueto verbale di 400,00€ con applicazione della sanzione accessoria della chiusura dell’esercizio per 5 giorni.