Il parcheggio temporaneao si trova tra via Macallè e viale Tocra

Saranno centocinquanta i nuovi posti auto disponibili a Torre Pedrera grazie all’accordo tra Comune di Rimini e Belaburdela srl per la realizzazione di un parcheggio temporaneao tra via Macallè e viale Tocra. La convenzione, a carattere temporaneo, è stata approvata ieri dalla Giunta del Comune di Rimini e sarà valida fino al 30 novembre 2020. Le tariffe del parcheggio saranno in linea con l’attuale piano tariffario del Comune di Rimini e gli interventi per la realizzazione e la manutenzione del parcheggio saranno a carico della Società Belaburdela S.r.l.
Le nuove aree sosta saranno comprese nel Piano della Sosta e dedicate al sistema dei parcheggi pubblici al fine di garantire un efficiente servizio pubblico di parchimetro per i cittadini e gli altri utenti pubblici e privati interessati (come turisti, congressisti…).
l’intervento rientra tra gli interventi urgenti, in applicazione del decreto legge relativo alle “misure urgenti in materia di Salute, sostegno al lavoro e all’economia, nonché di politiche sociali connesse all’emergenza epidemiologica da Covid- 19”, in quanto finalizzato all’utilizzo di un’area privata a uso pubblico, senza costi da parte dell’Amministrazione comunale.

“Un intervento – spiega l’Amministrazione comunale – che non solo permette di aumentare la disponibilità di posti auto, ma anche di distribuire in maniera più efficace i flussi, in linea con quanto previsto dalle norme a tutela della salute. Un intervento strategico, temporaneo, che vedrà aumentare per il periodo estivo ed autunnale la capacità ricettiva di Torre Pedrera. Il tutto grazie ad un rapporto virtuoso con Belaburderla srl, la società proprietaria del terreno che, tramite la delibera approvata, si impegna a realizzare e sostenere i costi del parcheggio, con tariffe in linea con quelle del piano tariffario comunale”.