Fondata nel 1977, la storica azienda di Misano abbasserà le serrande tra un paio di mesi a causa della crisi dei consumi provocata dall’emergenza Covid-19 

Il noto centro commerciale fondato da Oliviero Muccini è vittima del Covid-19. Lo riporta la stampa locale. Dopo 43 di attività, la “città dello shopping” chiude i battenti piegata prima dalla chiusura prolungata ed infine dalla contrazione degli acquisti.

Entro fine anno, dunque, Misano perderà uno dei colossi del suo territorio. Già dalle prossime ore, dovrebbero partire le svendite di cessata attività che dovrebbero andare avanti fino alla fine dell’estate. Entro la fine dell’anno, la chiusura totale.