Direttore Musei San Domenico - Gianfranco Brunelli

Nel week-end migliaia di telespettatori della Emilia-Romagna e delle Marche hanno visto con interesse questo servizio, curato dal giornalista Gianfranco Parmiggiani


Continua la mostra e le iniziative legate alla figura di Maddalena ai Musei San Domenico di Forlì. A questa misteriosa donna, l’arte, la letteratura, il cinema hanno dedicato nel corso della storia centinaia di opere e di eventi. Straordinaria è la ricchezza di immagini generate dal personaggio Maddalena in pittura e in scultura, che hanno dato vita a capolavori che segnano la storia dell’arte stessa e i suoi sviluppi, da Giotto a Caravaggio, da Botticelli a Tiziano, da Donatello a Crivelli a Signorelli, da Tintoretto a Rubens, da Canova ad Hayez, da Guttuso a Melotti, solo per citarne alcuni. Proprio attraverso alcune delle più preziose e affascinanti opere d’arte a lei dedicate, l’esposizione “Maddalena, il mistero e l’immagine” ospitata ai Musei San Domenico di Forlì – per il pubblico fino al 10 luglio – intende indagare il mistero irrisolto di una donna che ancora inquieta e affascina. La mostra ha inaugurato lo scorso 26 marzo, con un concerto nel pomeriggio al Teatro Diego Fabbri alla presenza del presidente della Regione, Stefano Bonaccini, dell’assessore regionale alla Cultura, Mauro Felicori, del sindaco di Forlì, Gian Luca Zattini, e del direttore generale della mostra, Gianfranco Brunelli.

Il servizio dedicato alla mostra su èTv Emilia-Romagna ed èTv Marche

Da sabato scorso e ancora per alcuni giorni il servizio Video News Release dedicato alla mostra sulla Maddalena sarà disponibile su èTv Emilia-Romagna ed ètv Marche. Nel week-end migliaia di telespettatori della Emilia-Romagna e delle Marche hanno visto con interesse questo servizio, promosso da Publimedia Italia. VNR è l’acronimo di Video News Release, ed è un classico servizio redazionale, realizzato sul posto con tecnologia leggera ma di estremo livello; in particolare questo servizio è stato curato dal giornalista Gianfranco Parmiggiani, che ha dialogato con Gianfranco Brunelli, direttore responsabile dei Musei San Domenico di Forlì.

La mostra

La mostra, a cura di Cristina Acidini, Paola Refice, Fernando Mazzocca, suddivide in undici sezioni circa duecento opere tra le più significative dal III secolo d.C. al Novecento, in un percorso espositivo che ricomprende pittura, scultura, miniature, arazzi, argenti e opere grafiche e che si snoda attraverso i più grandi nomi di ogni epoca. Ideata e realizzata dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Forlì in collaborazione con il Comune di Forlì e i Musei San Domenico, la mostra si avvale di un prestigioso comitato scientifico presieduto da Antonio Paolucci e della direzione generale di Gianfranco Brunelli. Il progetto espositivo porta in Italia capolavori provenienti dalle più importanti istituzioni nazionali e internazionali. Il percorso, curato nel suo allestimento dagli studi Wilmotte et Associés di Parigi e Lucchi & Biserni di Forlì, e si articolerà all’interno della Chiesa di San Giacomo e delle grandi sale che costituirono la biblioteca del Convento di San Domenico, accompagnato da un catalogo edito da Silvana Editoriale.

Publimedia Italia Media Partner della mostra su Maddalena

Publimedia Italia è Media Partner della mostra ospitata a Forlì, confermando così il suo impegno a sostegno dei grandi eventi culturali emiliano-romagnoli (nel tempo, dalle mostre a Palazzo Diamanti di Ferrara al Ravenna Festival). L’esposizione ai Musei San Domenico sta riscuotendo grande successo; sono tantissimi infatti i visitatori che vengono da tutta Italia a scoprire le opere sulle Maddalena e si lasciano travolgere dal mistero che ruota, ancora oggi, attorno a questa particolare figura religiosa.

Tutte le informazioni sulla mostra sono sul sito: https://mostramaddalena.it/ .

Ecco il servizio sulla mostra.