Un anziano si appoggia al bastone (foto di repertorio)

Il gesto di solidarietà dall’ssociazione Italo-Kuwaitiana per le Opere Umanitarie

L’Associazione Italo-Kuwaitiana per le Opere Umanitarie ha donato al Comune di Rimini 5 mila mascherine chirurgiche che saranno distribuite ai residenti delle Rsa della città, (le residenze per anziani non auto sufficienti) in accordo con l’amministrazione comunale. Si tratta di un’iniziativa dell’Associazione no-profit che opera a livello nazionale per esprimere vicinanza al nostro Paese in questo momento di dura prova. A livello nazionale sono in distribuzione 25 mila mascherine tra diversi Comuni e nei prossimi giorni nella provincia di Rimini, in occasione del Ramadan, sarà distribuita a una cinquantina di famiglie tutta la spesa che servirà per il mese. 

A livello locale l’Associazione Italo-Kuwaitiana collabora con la Comunità islamica di Rimini (Centro islamico di via Emilia), che nei giorni scorsi ha portato avanti una raccolta fondi che ha permesso una donazione di 5 mila euro all’Ospedale Infermi.