Abocar Due Cucine, Guido, Osteria de’ Borg

La guida Ristoranti d’Italia del Gambero Rosso ha compiuto trent’anni, un lasso di tempo nel corso del quale il mondo dell’enogastronomia è cambiato radicalmente. Bastano pochi numeri a rendere l’idea, quelli relativi al confronto tra l’edizione Ristoranti d’Italia del 1991, che annoverava 966 locali recensiti, 10 Tre Forchette e l’ultima edizione. Ristoranti d’Italia 2020, nella quale sono inseriti ben 2685 locali, di cui 35 Tre Forchette. Ecco i ristoranti di Forlì che hanno ricevuto le forchette.

Abocar Due Cucine - Una cucina fresca, giovane e briosa, creata da una coppia nel lavoro e nella vita: Mario Guardianelli e Camilla Corbelli. Lui, argentino di nascita e italiano di origine, jn cucina porta l’anima “caliente” e la genialità italiana. Lei, riminese di origine, porta in sala il suo savoir-faire ed elegante leggiadria.

Guido - Per momenti enogastronomici appaganti, in ricerca continua di materie prime fresche e di stagione valorizzate nel pieno rispetto della loro identità.

Osteria de’ Borg -  Un luogo informale e accogliente fra colori e memorie con l’ospitalità della titpica osteria romagnola, nel cuore del borgo di San Giuliano