Si tratta di anziani colti da malore in acqua

RIMINI – Tre decessi sulle spiagge di Rimini nell’arco di un pomeriggio. Alle 17, all’altezza del bagno 38, un 86enne della provincia di Varese si è sentito male mentre usciva dall’acqua. Inutili i soccorsi immediati del bagnino e l’intervento successivo del 118.

Il secondo episodio è avvenuto a Viserba, sul litorale di Rimini nord, intorno alle 17.15. Anche in questo caso, un 80enne si è sentito male mentre faceva il bagno. È stato portato a riva dal salvataggio ed è intervenuto il 118 ma alla fine non ce l’ha fatta. Il terzo drammatico episodio è avvenuto a Cattolica. Un uomo si è sentito male mentre stava facendo il bagno. Riportato a riva dal salvataggio, l’uomo è stato accompagnato in ospedale ancora in vita ma in condizioni molto gravi. È morto poco dopo.