All’indomani dell’approvazione del decreto Lorenzin sullìobbligo vaccinale

All’indomani dell’approvazione in Senato del decreto Lorenzin in merito all’obbligaotrietà delle vaccinazioni per la fascia d’età 0-16 anni, con impossibilità di frequentare nidi e materne per i piccoli non vaccinati, si tiene stasera a Rimini un incontro dal titolo “Libertà vaccinale e farmacovigilanza”.

Alle ore 21 nella sala Agorà di via Caduti di Marzabotto di Rimini, 30 la senatrice Nerina Dirindin (MDP) presenterà il suo disegno di legge sulla riforma dei vaccini in Italia.
“Pur sostenendo la necessità della vaccinazione, – afferma la senatrice – occorre rivedere i contorni di questo decreto che non risponde ad una reale esigenza collettiva”.

L’incontro è orgazizzato dal neonato gruppo “Cittadini Liberi di Scegliere”, che “in pochissimi giorni ha già radunato una rete di oltre 100 cittadini sul territorio per raccogliere il proprio dissenso ad una vaccinazione di massa senza preventiva informazione e una corretta farmacovigilanza“.
Ad introdurre l’evento sarà l’avvocato del foro riminese Sara Forasassi, membro fondatore del gruppo per la libertà vaccinale. Di sicuro non mancheranno le domande e le perplessità visto che l’apertura dell’anno scolastico è vicina e molti genitori sono nel panico.