Aperitivo con l’attrice e proiezione

RICCIONE – Terzo giorno, domani, per l’edizione 2018 del festival “[email protected], una giornata speciale soprattutto per l’attesissimo incontro aperitivo con Marina Rocco che si terrà sulla terrazza dell’Hotel Atlantic alle 18.30 e che anticiperà  la proiezione del film “La Battaglia dei Sessi” (ore 20.30).

 

Classe (da vendere) 1979, Marina è oggi una affermatissima e apprezzata attrice del panorama italiano.  Sono oltre 40 le apparizioni sulla scena, tra teatro, cinema e tv di Marina Rocco che ha mosso i primi passi nella Tv per ragazzi e in tanti ricordano il suo personaggio di  Nina Corteccia nella Melevisione. Il suo esordio, in realtà, è proprio in teatro ma è dalla partecipazione alla sit com con Johnny Dorelli “Due per tre” a farla sbarcare sul piccolo schermo. Nel 2002 lavora al fianco di Marco Columbro e Barbara d’Urso e da allora la sua carriera è stata in continua ascesa. Celebre la sua partecipazione nel film di Carlo Mazzacurati “La giusta distanza” così come il personaggio di Martina in “Amore Bugie e Calcetto”. 

 

Le ultime produzioni di Marina Rocco in campo cinematografico sono proprio di quest’anno, una nella commedia “Metti la nonna in freezer” e l’altra in “Notti magiche”, quest’ultimo sotto la regia di Paolo Virzì. A livello televisivo, invece, non si può annoverare la serie di Francesca Archibugi, “Romanzo famigliare”. 

 

Al termine dell’aperitivo tutti in sala per la proiezione di ”La Battaglia dei Sessi”; la pellicola racconta la sfida tennistica che il 20 settembre 1973, in piena rivoluzione femminista, vide a confronto il cialtrone maschilista Bobby Riggs e l’insofferente e trasgressiva Billie Jane King interpretati rispettivamente da Steve Carell e Emma Stone. Una commedia epocale per un episodio che a suo tempo fece molto scalpore.

 

Inoltre al Cinepalace sarà visibile la mostra Signore del set, immagini straordinarie di attrici del cinema italiano dagli anni ’50 al 2000, a cura di Antonio Maraldi, dal fondo CliCiak del Centro Cinema Città di Cesena. Anche quest’anno Marlù Gioielli ha deciso di sostenere la manifestazione creando un gioiello appositamente dedicato a [email protected]