Confindustria

19 dicembre 2016 - Rimini, Cronaca, Economia & Lavoro
Lo rivela l'indagine di Confindustria Romagna in collaborazione con Banca Carim

RIMINI - Le imprese del territorio della Provincia di Rimini sono sempre più internazionalizzate. Lo rileva l'indagine annuale realizzata dall’Ufficio Internazionalizzazione di Confindustria Romagna, con il contributo di Banca Carim. L'indagine ha coinvolto 210 aziende iscritte a Confindustria Romagna-sede di Rimini che rappresenta il 49,6% delle imprese associate. Di queste 210, 181 (12 in più rispetto all’anno scorso, 115 in più rispetto al 2005 e 121 in più rispetto alla prima ricerca effettuata nel 2003 che ne contava 60) hanno dichiarato di avere contatti con l’estero.

A Santarcangelo appuntamento con gli imprenditori in vista del referendum costituzionale. Tra i relatori anche il Ministro Pinotti

SANTARCANGELO -  “Perchè Sì, come spiegare il referendum”: questo il titolo dell'incontro pubblico organizzato da Confindustria Romagna in vista dell'appuntamento del prossimo 4 dicembre quando gli italiani saranno chiamati a votare la proposta di riforma costituzionale.

Dall'innovazione allo snellimento della burocrazia, passando per la formazione e la scuola: ecco la proposta dell'organizzazione degli industriali

MILANO MARITTIMA - E' da Milano Marittima, che arrivano le linee di rilancio stilate da Confindustria Romagna, riunita in assemblea per eleggere i primi organi istituzionali.

La presidenza è chiara e punta su precisi punti di interesse sul territorio romagnolo a partire dalla Fiera di Rimini

28 ottobre 2016 - Rimini, Economia & Lavoro, Società
Obiettivo, superare le logiche provinciali

MILANO MARITTIMA - Dall’1 ottobre 2016 l’industria romagnola parla con una voce sola, più alta. È la voce di quasi mille imprese, che danno lavoro a quasi 40 mila persone e generano un fatturato complessivo di oltre dieci miliardi di euro. E che hanno deciso di costruire insieme il proprio futuro. È la voce di Confindustria Romagna.

Condividi contenuti