cannabis

5 luglio 2018 - Rimini, Cronaca, Sanità, Società
Il Presidente Tinelli contro il "Cannabis benefit" ai dipendenti.

CORIANO - Ciclicamente, negli ultimi mesi, torna alla ribalta delle cronache l’azienda riminese che, per rendere meno stressanti le giornate in ufficio, offre ai suoi dipendenti in busta paga un benefit di 2 grammi di cannbis. Il Presidente di San Patrignano Antonio Tinelli, critica aspramente la scelta: “E’ egoismo assoluto per un’impresa fare marketing sfruttando un pericolo sociale. L’emergenza droga in Italia è dimostrata dai numeri e confermata dal veto alla vendita della cannabis ‘light’ da parte del consiglio superiore di Sanità”. 

Condividi contenuti