29 novembre 2019 - Rimini, Cronaca

Partite le operazioni di dragaggio del porto canale di Rimini

Avranno la durata di circa un mese, condizioni meteo-marine permettendo, le operazioni di dragaggio dell’asta del porto canale di Rimini che hanno preso avvio mercoledì. Proprio in questi giorni è infatti all’opera la draga tra l'imboccatura ed il faro e prevede il dragaggio dell'area del porto canale compresa tra lo scalo di alaggio e la darsenetta del Club Nautico Rimini (circa 2000 metri quadri) per  riportare la quota dei fondali a circa -5 m. Il materiale asportato sarà conferito presso discarica autorizzata.

Il costo complessivo dell’intervento, affidato tramite gara alla Società La Dragaggi S.r.l. con sede in Marghera (VE), è di 171.000 euro con co-finanziamento da parte della Regione Emilia-Romagna di 100.000 euro.

.

 

Tag: porto

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.