3 ottobre 2019 - Rimini, Cronaca

Il 19 ottobre al via il corso “Pet Sitter”, giunto alla terza edizione

Da un'idea di Paolo Torno, educatore comportamentista specializzato in cani ciechi e sordi, e Federica Monti, educatrice cinofila

Abbaio Camp nasce dalle menti 

di Paolo Tornoeducatore comportamentista specializzato in cani ciechi e sordi e Federica Montieducatrice cinofila, per fondere insieme sensibilità, emozione, sport e divertimento in un’unica formula: la famiglia uomo-cane. «La nostra “pet vision” ci ha permesso di allargare la famiglia Abbaio Camp con l’ingresso di Elisa Canini responsabile del nostro team San Marinese e di Andrea Tarquini responsabile progetti Pet Therapy – spiegano Torno e la Monti-. Da Abbaio Camp, vengono gestite le piccole paure quotidiane o i disagi più radicati, così come le aggressività nelle loro varie espressioni, puoi educarlo e aiutarlo a superare problemi comportamentali, anche per handicap-dog. Qui puoi dedicarti, insieme al tuo amico a 4 zampe, a varie discipline, tra le quali: disc dogdog dancericerca olfattivarecupero dell’equilibrio psicofisico con la dog balance, oppure (ultima super news di Abbaio Camp), rilassarti entrando più in contatto con lui attraverso laboratori esperienziali e sensoriali, vedendo il mondo dalla “sua” parte - continuano -.Da anni, la stretta collaborazione con il Comune di Gradara ha permesso una forte sinergia e la creazione del “Progetto Gradara Pet”, che vede coinvolti anche l’Associazione Cani Sciolti, il Canile Comunale, lo studio Veterinario Viviani CiandriniVitakraft ... il target ? Un turismo “pet” sostenibile, una formazione e adeguamento costante delle strutture ricettive pet friendly ed una cittadinanza più informata sui diritti dei nostri amici pelosi e dei doveri che ci spettano.

«In questa direzione la sempre maggior richiesta di personale qualificato che sappia gestire le necessità dei nostri amici a 4 zampe e della forte domanda turistica, ci ha spinto a creare un corso per Pet Sitter,  quest'anno giunto alla terza edizione. Il corso partirà il 19 ottobre si svilupperà in cinque week-end, quattro specifici per il cane ed un week-end per gatti e nac (nouveaux animaux de compagnie ndr). Sono ancora aperte le ultimissime iscrizioni - concludono -. L'obiettivo è di formare tecnici che potranno svolgere autonomamente e con competenze le attività di dog sittercat sitter e accuditore pet e nac , al fine di supportare e assistere le famiglie, le associazioni animaliste, gli educatori cinofili, le pensioni, le strutture alberghiere e gli stabilimenti balneari».

Per ulteriori info: abbaiocamp@gmail.com; 339 5303022; Pagine Facebook e Instagram #abbaiocamp

 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.