30 maggio 2019 - Rimini, Agenda, Eventi

Domenica 2 giugno torna la Giornata verde dell’Emilia Romagna

Parola d’ordine: Slow Emotion, natura con lentezza

Vivere la natura con lentezza e in relax, all’insegna della “Slow Emotion” (che, giocando un po’ con le parole, diventa Slow Motion, ovvero movimento lento).

E’ l’invito dell’edizione 2019 della Giornata Verde dell’Emilia Romagna, il calendario di eventi en plein air -promosso da Apt Servizi Emilia Romagna per valorizzare tradizioni e bellezza del Appennino Tosco-Romagnolo e delle aree verdi della Regione- che animera’ il weekend del prossimo 2 giugno (www.appenninoeverde.it). Una vera e propria full immersion a piedi, bici, barca e cavallo nei luoghi più belli e incontaminati dell’Emilia Romagna, per riprendere il contatto con sé stessi e con i propri ritmi vitali, complice la natura nel suo vigore di fine primavera-inizio estate. Tante le attività proposte, pensate per tutta la famiglia, dal trekking culturale alla scoperta dei luoghi simbolo della Linea Gotica alla camminata ecologica a caccia di rifiuti al Corno alle Scale, sull’appennino bolognese; dalle uscite in barca e a piedi alla scoperta del Delta del Po, tra birdwatching e fotografia naturalistica, alle escursioni in e-bike in collina tra i vigneti, passando per “trail” agonistici e non, mercati dei fiori, sagre di prodotti tipici. In programma anche una singolare corsa non competitiva sulla spiaggia di Rimini, anticipata da un suggestivo concerto all’alba e che terminerà con una ricca colazione di gruppo davanti al mare. E per gustarsi al meglio tutti gli appuntamenti della Giornata Verde, sono disponibili diversi pacchetti soggiorno ad hoc (www.appenninoeverde.it/giornataverde.html).

“Oh Che Bel Castello – Giardini Segreti”

Da quest’anno, anche il Circuito dei Castelli e Manieri dell’Emilia Romagna aderisce alla Giornata Verde, sabato 1 e domenica 2 giugno, con “Oh Che Bel Castello – Giardini Segreti”: quindici appuntamenti in otto roccaforti tra il parmense e Modena e Ferrara. Previste attività per tutti i gusti, dalle visite guidate alla scoperta di giardini segreti, torrioni e corti interne ai castelli alle esibizioni di volo libero di falconeria, dagli aperitivi e degustazioni di vini prodotti secondo metodi antichi alla caccia al tesoro a tema dantesco e tanto altro (info su www.castelliemiliaromagna.it).

 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.