24 maggio 2019 - Rimini, Agenda, Cronaca, Eventi

Giardini d'Autore - Le fioriture di maggio alla corte dei Malatesta

Edizione speciale della manifestazione vivaistica

Edizione speciale della manifestazione vivaistica Giardini d'Autore, che, con "Le fioriture di maggio alla corte dei Malatesta", rende omaggio al rinascimento Riminese, adornando il Cortile del Silenzio di Castel Sismondo. L'evento prende il via la sera di venerdì 24 maggio con la ‘Cena nel Giardino di Corte’, preparata dallo chef Silver Succi nella suggestiva corte del Castello. La manifestazione continua il 25 e 26 maggio con piante e fiori provenienti da tutto il mondo in esposizione negli ambienti della fortezza Malatestiana, le matinée in musica o i laboratori di giardinaggio, i corsi per la realizzazione di ghirlande, decorazioni floreali, pittura botanica o di essiccazione, presentazioni di libri, passeggiate culturali e spettacoli. I bambini potranno divertirsi con un ricco calendario di intrattenimento all'interno del "Giardino di Isotta”, uno spazio loro dedicato con letture di libri, favole animate e laboratori.

Gli appassionati, accompagnati dal “personal garden shopper” di Giardini d’Autore, potranno trovare le piante ed i fiori più  rari ed adatti ai propri giardini. Non mancherà il punto di ristoro e gli aperitivi preparati dallo chef stellato Silver Succi. Orario: venerdì ore 17:30-21:30. sabato ore 9:30-21:30. domenica 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.