13 maggio 2019 - Rimini, Cronaca

Allerta rossa, fiumi sorvegliati, criticità per il crollo della briglia sul Marecchia

Nella notte sono stati transennati gli ingressi al Parco del Marecchia

Allerta ROSSA per criticità idraulica per le province di PR, RE, MO, BO, FE, RA, FC, RN; Allerta ARANCIONE per criticità idraulica per le province di RA, FC, RN; per criticità idrogeologica per le province di RA, FC, RN; Allerta GIALLA per criticità idraulica per le province di PR, RE, MO, BO, RA; per criticità idrogeologica per le province di BO, RA; per vento per le province di FE, RA, FC, RN. Per la giornata di lunedì 13 maggio si prevedono precipitazioni moderate sull'Appennino centro-orientale e sulla Romagna, sparse a carattere irregolare altrove. Le precipitazioni sono previste in attenuazione nella prime ore di martedì 14 maggio. Sono inoltre previsti venti forti di bora (nord-est) sulla costa (circa 60-65 km/h) con raffiche (fino a 90 km/h). La ventilazione tenderà ad attenuarsi nella seconda parte della giornata di martedì 14 maggio. Mare inizialmente molto mosso e localmente agitato, in attenuazione nelle prossime ore. La criticità elevata (colore rosso) sulla Pianura Emiliana Centrale si riferisce al transito della piena nei fiumi Secchia e Panaro; quella sulla Pianura Emiliana Orientale e costa Ferrarese è riferita al transito della piena negli affluenti di destra del Reno mentre quella sulla Pianura e costa Romagnola si riferisce al transito della piena in tutti i fiumi romagnoli.

Permangono precipitazioni continue e diffuse in Romagna di debole intensità e la previsione delle prossime 6 ore conferma questo andamento. Le piene che interessando, in particolar modo, i fiumi Secchia, Panaro, Idice, Sillaro, Santerno, Senio, Lamone, Montone, Ronco e Savio stanno transitando con i colmi di piena nelle sezioni arginate a valle della Via Emilia, con livelli idrometrici anche superiori alla soglia 3. La previsione di criticità idraulica nelle zone di allertamento F, D e B passa pertanto ad elevata (codice rosso).

Il sindaco di Rimini Andrea Gnassi ha seguito personalmente l'evolversi della situazione durante le ore notturne tra lunedì e martedì e ha voluto ringraziare tutti gli operatori che "continuano a dimostrare nel momento di bisogno la propria disponibilità al sacrificio per il bene della collettività.“
 

 

Tag: Marecchia

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.