27 aprile 2019 - Rimini, Cronaca, Sanità

Rimini: sanzioni alle famiglie che portano a scuola bambini non vaccinati

Rimini - Una sanzione pecuniaria "da 25 euro a 500 euro, in via breve 50 euro" per ogni giorno in cui i genitori continueranno a portare all'asilo nido o alla scuola dell'infanzia i propri piccoli non vaccinati. Il sindaco di Rimini Andrea Gnassi ha firmato una ordinanza contingibile e urgente con cui, oltre alla sanzione, "si dispone il divieto di accesso ai servizi educativi e alle scuole per l'infanzia comunali, privati e statali dei minori i cui genitori non abbiano presentato la documentazione comprovante l'effettuazione delle vaccinazioni obbligatorie per legge".
    Il divieto, si legge in una nota dell'Amministrazione "decorre dalla data di pubblicazione dell'ordinanza e resta valido fino a quando i genitori non avranno adempiuto gli obblighi di legge" e l'ordinanza, viene sottolineato, è "valida a tutto il 30 giugno 2019, data di conclusione del calendario scolastico". In settimana il Comune di Rimini aveva segnalato dieci casi di inottemperanza alla Procura della Repubblica.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.