7 giugno 2018 - Rimini, Agenda, Turismo

Al via Lonely Planet UlisseFest, la festa del viaggio

Musica, workshop, incontri, food, reading, cinema questo e molto altro per la seconda edizione

La Festa del viaggio (Ulissefest.it), si annuncia ricchissima e piena di ospiti d’eccezione, più di 60 incontri e oltre 120 ospiti, con dibattiti, testimonianze, spettacoli, musica, e cibi da tutti i continenti: una grande occasione anche per visitare i luoghi più belli ed evocativi di Rimini, dal centro storico al lungomare. 

Tema di questa seconda edizione del festival è “Al di là del mare”: innanzitutto, un invito a prendere il largo, a navigare verso l’ignoto e a riflettere su ciò che accade intorno, vicino e lontano da noi. E poi il mare come metafora, come condizione anche mentale da superare. E, ancora, un omaggio a Rimini e alla sua doppia identità: la capitale turistica, ma anche la Rimini romana e rinascimentale, meravigliosamente affacciata sull’Adriatico.

 

Venerdì 8 giugno

Ore 16 Cinema Fulgor

Apertura della seconda edizione di UlisseFest

“Stranieri su un molo”. Intervento inaugurale dello scrittore cinese-malese Tash Aw. Oriente e occidente si incontrano al di qua e al di là del mare. Dal porto di Singapore, a una corsa in taxi nella Bangkok di oggi a un’abbuffata da Kentucky Fried Chicken nella Kuala Lumpur anni Ottanta. Tra un futuro in rapido avvicinamento e un passato che non si lascia andare.

Con la partecipazione delle destinazioni ospiti.

 

Ore 18 Cinema Fulgor

Camminare è magico

Oltre la Francigena e il Cammino di Santiago, sui percorsi meno conosciuti, per riscoprire territori e ritrovare memorie. Nicolò Giraldi, Andrea Vismara e Daniela Castiglione raccontano la loro esperienza di camminatori e svelano i segreti di un modo unico di esplorare il mondo. Modera Linda Cottino.

 

Ore 18 Grand Hotel

Raccontami questa città

Travel blogger e influencer italiani in azione a Rimini. Approcci diversi in una polifonia di voci e di storytelling. Con i travel blogger Edoardo Massimo Del MastroMilena Marchioni e Federica Piersimoni. Modera Luciana Squadrilli.

 

Ore 19 Palco Piazzale Kennedy

DJ Set Slovenia

Suoni e note dalla Slovenia a cura delle DJ Suchi.

 

Ore 19 Cinema Fulgor

Le radici davanti. Reading di geografia esistenziale

Uno scrittore, un musicista e una cantante ci portano in viaggio tra passato, presente e futuro in una ricognizione piena di poesia.
Con Gian Luca FavettoSaba AnglanaFabio Barovero.

 

Ore 21 Palco Piazzale Kennedy

Parole Note

Reading a cura di Radio Capital. L’alchimia che nasce dall’incontro tra viaggi, musica e poesia. Con Maurizio Rossato e Giancarlo Cattaneo.

In caso di pioggia l’evento avrà luogo presso il cinema Fulgor.

Ore 22 Cinema Fulgor

Il sale della terra: Wim Wenders e Juliano Ribeiro Salgado

Vita, progetti, arte e avventura del fotografo brasiliano Sebastião Salgado, attraverso gli occhi di suo figlio e di Wim Wenders.

Ore 22.30Palco Piazzale Kennedy

Omar Souleyman in concerto

Dalla Siria con elettronico furore. La voce e le note di un grande protagonista animano la notte di Rimini con una tempesta ritmica. Preparatevi a ballare con suoni che mescolano la dance più potente ai ritmi e alle melodie della tradizione mediorientale.

 

Il programma completo è disponibile suulissefest.it 

 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.