6 giugno 2018 - Rimini, Agenda, Cronaca

Si parla di resilienza al Teatro CorTe con l'evento organizzato da Tedx

Il potere di rigenerazione dell'uomo di fronte alle crisi, i biglietti disponibili sulla piattaforma Eventbrite

CORIANO - Il concetto di resilienza è diventato nel corso degli anni un modello verso il quale tendere, un modo di affrontare la vita e la propria attività professionale. Sono tanti coloro che in questi anni di crisi sono riusciti a superare le difficoltà adattandosi al cambiamento, dimostrandosi appunto resilienti.

Alcuni di questi imprenditori saranno speaker, perché testimoni e veri protagonisti di buone prassi, del primo TedxCoriano, in programma il 23 giugno presso il Teatro Corte. Dalle 15 fino a sera si alterneranno professionisti, consulenti aziendali, esperti di sociologia e filosofi  pronti a portare la propria testimonianza diretta di resilienza. 

Il Ted è un’organizzazione non-profit che ha come obbiettivo la condivisione di “idee che meritano di essere diffuse”. L’idea di portare questo format di successo in riviera è venuta a Romano Ugolini e Paola Aronne, coadiuvati da un team affiatato di professionisti, che già hanno superato momenti non semplici lungo il loro percorso di vita e credono profondamente nell'essere umano e nel suo potere di rigenerazione. Hanno deciso di aiutare gli altri attraverso la condivisione di idee che possano diventare fonte di evoluzione positiva per il territorio e le sue persone. Il 23 giugno si alterneranno numerosi speaker tra cui Stefano Cianciotta, esperto di reputazione aziendale, la filosofa Veruscka Gennari e Leonardo Fraternale, consulente aziendale e formatore. 

Sulla piattaforma Eventbrite sono disponibili i biglietti, nelle diversefasce Student, Standard e Patron. Maggiori infiormazioni al sito:https://www.tedxcoriano.com/ 

Il cast completo del primo TedXCoriano e tutti i dettagli saranno resi noti il 15 giugno alle 11.30 presso il palazzo della Provincia di Rimini in occasione della conferenza stampa organizzata ad hoc. 

 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.