24 aprile 2018 - Rimini, Arte

La mostra "Sironi e il contemporaneo" aperta anche il 25 aprile

Aperta al pubblico a ingresso gratuito in occasione della Biennale del Disegno.

SIRONI E IL CONTEMPORANEO 25 APRILE

Rimini – In centinaia hanno affollato gli antichi spazi di Augeo Art Space nel cuore della città per ammirare SIRONI E IL CONTEMPORANEO, la mostra appena inaugurata che fino al 2 giugno rimarrà aperta al pubblico ad ingresso gratuito in occasione della Biennale del Disegno.

Tra i più grandi Maestri del novecento italiano, tra i più rappresentativi della sua epoca, stimato dai colleghi italiani ed internazionali:  “La sua arte è grandezza”, disse Picasso di lui "Avete un grande artista, forse il più grande del momento e non ve ne rendete conto".

 

La mostra, attraverso  le straordinarie opere del grande Maestro, intende far conoscere meglio un artista di statura europea. Cuore pulsante dell’esposizione le opere monumentali di Sironi.

Trentaquattro opere di Mario Sironi: disegni, matite, inchiostri, tempere e tre opere monumentali. “Figura femminile con libro e moschetto”, “Figure e case”, “Composizione Murale”. Tra i capolavori in esposizione c’è spazio per indagare la pittura murale, genere nel quale Sironi eccelse e per cui è principalmente ricordato dal grande pubblico: interessante in tal senso è una macro opera di cm 262x182 “Figura femminile con libro e moschetto”, bozzetto per il grande affresco Dux per la Casa Madre dei Mutilati di Roma.  Questi capolavori sono affiancati da quattordici artisti contemporanei che hanno prescelto un'opera del maestro alla quale ispirarsi per una propria composizione.

I contemporanei sono: Stefano Cecchini, Davide Frisoni, Luca Giovagnoli, Giovanni Lombardini, Filippo Manfroni, Stefano Ronci e Francesco Zavatta, Angelo Borgese, Mauro Pipani, Enrico Pambianchi, Massimo Pulini, Martinovic Svetislav Luigi Zino, Kiril Cholakov.

 

IN OCCASIONE DEL 25 APRILE LA MOSTRA SARA’ APERTA DALLE 9 ALLE 16. L’ingresso è libero.

SIRONI E IL CONTEMPORANEO è un progetto realizzato da Cartello Rimini, Augeo Art Space, Angolo della Cornice in collaborazione con Galleria cinquantasei di Bologna.

Picasso ci aveva messo in guardia ma ci sono voluti più di cinquant’anni per comprendere che è stato e continua a essere un grande maestro di statura europea sempre poco considerato in Italia a causa del suo percorso artistico influenzato dalle vicende politiche di un Paese segnato dalle trasformazioni sociali, dalla tragedia della guerra, dal regime fascista al quale aderì.

Nel programma della mostra è prevista una conferenza dedicata a Mario Sironi (in data da destinarsi) con la partecipazione d’importanti esponenti qualificati del mondo dell’arte gli eredi della famiglia Sironi. Il progetto vuole dare spazio alle scuole. Sono previste delle visite su prenotazione la mattina per tutta la durata della mostra.

 

SIRONI E IL CONTEMPORANEO

Progetto realizzato da Cartello Rimini, Augeo Art Space, Angolo della Cornice  in collaborazione con Galleria Cinquantasei di Bologna. Con il patrocinio del Comune di Rimini dal 21 aprile al 2 giugno Augeo Art Space corso D’Augusto 217 Rimini. Orario: lunedì e domenica dalle 16 alle 19 – dal martedì al venerdì 10-12   16  19. INGRESSO LIBERO

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.