11 dicembre 2017 - Rimini, Società

Giornata della legalità, encomio a studentessa dell'alberghiero

Ha inseguito un ladro di portafoglio

In occasione della giornata dedicata alla legalità,  per il progetto sull’ educazione alla Legalità e alla sicurezza Stradale “Ragazzi in Comune”  che ha visto protagonisti  alunni delle 3ª -4ª -5ª di molti  Istituti del  territorio riminese,  la studentessa  Yuliya  Furman  è stata insignita di un encomio. La studentessa  frequenta  la  5°A dell’Istituto Alberghiero  “Malatesta”  e  la  sua  storia  ha  ispirato uno dei due video realizzati dagli  alunni  della  scuola,  “ il coraggio di parlare “,  che  hanno  conquistato  secondo  e  terzo  podio in occasione dell’evento. 

 

Yuliya Furman ha assistito al furto del portafoglio  di una signora seduta accanto a lei  sull’autobus  e  non  ha  esitato  a  rincorrere  coraggiosamente  il  ladro per  recuperare  il  portafogli  e  restituirlo  alla signora,  in  un  atto  di  puro,  sempre  più  raro,  altruismo. La  ragazza  ha ricevuto  l’encomio  da  parte  del  sindaco della Città di Rimini  e una medaglia con il segno zodiacale  della  cappella  dei pianeti  e  dello  zodiaco  del  Tempio  Malatestiano.

Durante la kermesse gli alunni del Malatesta hanno raccontato il loro progetto, piazzandosi al secondo posto, e  offerto  a  tutti  i presenti  il  drink analcolico (800drinks)  da loro realizzato, il cocktail “Senso Unico “, analcolico, dissetante   e sicuro,  per  lanciare  un  messaggio: divertirsi in modo sano e consapevole,  senza nuocere  a  se  stesso e agli altri, senza voltarsi mai indietro, ma essere “alla guida” della propria vita, continuando a rialzarsi nonostante le difficoltà e puntando dritto all’obiettivo.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.