10 novembre 2017 - Rimini, Agenda, Società

Via Emilia–Popilia: sabato l’inaugurazione della nuova piazza aperta alla cittadinanza

Completati i lavori di posa degli arredi

Sarà inaugurata alle ore 15 di domani, sabato 11 novembre, il nuovo intervento di riqualificazione nato alle Celle tra la via Emilia e via Popilia.

Nella scorsa settimana infatti sono stati completati i lavori con la posa degli arredi costituiti da  sedute e pedane appositamente disegnate in acciaio corten e legno, con inserimenti di alberature al loro interno.

Sono stati l’ultima parte di un intervento dal costo di 395.000 euro che ha visto la realizzazione del progetto della Direzione lavori del Comune di Rimini caratterizzato dalla revisione della circolazione automobilistica dell’incrocio e dalla realizzazione di una piazza mediante sostituzione della pavimentazione esistente con altra di maggior pregio, arredi e verde.

Si tratta di un nuovo intervento di riqualificazione parte del progetto più generale di fluidificazione sull’asse mediano della città, che nasce in uno dei suoi punti posti all’esterno del perimetro storico cittadino ma teatro d’importanti avvenimenti che hanno caratterizzato la stessa storia di Rimini.

Alle ore 15 di sabato, saranno presenti il sindaco di Rimini Andrea Gnassi, l’assessore ai Lavori pubblici Jamil Sadegholvaad nonché i tecnici, i progettisti e le maestranze che hanno contribuito alla realizzazione della nuova opera. La cittadinanza è invitata.

 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.