12 luglio 2017 - Rimini, Agenda, Spettacoli

Niccolò Fabi, il rapper Izi e il tormentone dell'estate sul palco del Beky Bay

Tre eventi per la riviera vacanziera

Bellaria Igea Marina – Un fine settimana degno di nota al Beky Bay con tre eventi che arricchiscono la Riviera vacanziera.

Si partirà giovedì 13 luglio con il giovane fenomeno del web che vanta tre milioni di visualizzazioni. Il suo nome è Marco Morrone, ha 16 anni e vive a Cosenza. Marco, in realtà, è per tutti solo e soltanto “Saluta Andonio”. “Saluta Andonio” è il tormentone che ha conquistato il web in quest’ultimo periodo creando una nuova web star che con i suoi video è riuscito a raccogliere milioni di visualizzazioni. Tutto grazie all’accento cosentino e a una semplicità che ha conquistato gli utenti di Internet. La serata è all’insegna della musica e della festa.

Venerdì 14 il palco del Beky ospita Niccolò Fabi: il cantautore romano festeggia il 2017 e i venti anni di carriera con un tour che fino a settembre calcherà i migliori palchi italiani estivi con il “Diventi Inventi 1997-2017”. Tanta musica nel percorso del cantautore, tanta sperimentazione e un avvicinamento sempre più evidente alla musica d'oltreoceano.

Più di 80 canzoni, 8 dischi d’inediti, 1 raccolta ufficiale, 1 progetto sperimentale come produttore, 1 disco d’inediti con la super band Fabi Silvestri Gazzè, 2 targhe Tenco per "Miglior Disco in Assoluto" (vinte per i suoi ultimi due album)…dopo 20 anni di musica Niccolò Fabi è oggi considerato uno dei più importanti cantautori italiani. Tanta musica nel percorso del cantautore, tanta sperimentazione e un avvicinamento sempre più evidente alla musica d'oltreoceano. È un percorso artistico incentrato sulla ricerca della libertà espressiva quello che in questi anni ha inseguito il cantautore romano e ne è dimostrazione il più recente "Una somma di piccole cose", che da lui stesso è stato definito il disco che avrebbe sempre voluto scrivere. Così Niccolò Fabi commenta sui suoi social: “Diventi Inventi è anche il racconto di quello che un musico può diventare continuando a inventare per vent'anni, il tentativo ostinato di cercare di piacersi.

Sabato 15 luglio Izi in concerto. Sulla scia del successo e dopo i numerosi sold out, il rap Izi fa tappa al Beky Bay con il suo “Pizzicato Summer tour” che lo vede protagonista nelle principali città italiane. Considerato tra i migliori rapper del panorama italiano, proporrà dal vivo tutti i brani tratti dal suo ultimo album già ai vertici di ogni classifica.

La sua storia sembra un film, il suo stile ne fa uno dei migliori rapper della nuova scuola italiana: il cantante genovese ha recentemente dichiarato in un’intervista: «La dimensione live è quella che preferisco e in questo tour sarò finalmente accompagnato da una vera band di musicisti al completo».

Nel 2016 è scelto dal regista Cosimo Alemà come protagonista della pellicola «Zeta», in cui interpreta un giovane rapper in cerca di fama. Come in un film, dopo pubblica il primo album in studio «Fenice», cui nel maggio scorso è seguito «Pizzicato», entrato direttamente al numero 1 nella classifica «Fimi» dei dischi più venduti in Italia. I brani più trasmessi dalle radio o ascoltati sul web sono «Pianto», con un video che ha superato il milione e 700 mila visualizzazioni, «Distrutto», «Tutto torna» e «Dopo Esco», in cui è presente Fabri Fibra. Un lavoro in cui si mescolano melodie vocali, elettronica e testi rap diretti e taglienti. 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.