15 febbraio 2017 - Rimini, Cronaca, Brevi

San Valentino, effettuati sei sequestri di rose vendute irregolarmente

I venditori sono stati sanzionati con verbali da 5mila euro ciascuno

Nella mattinata di ieri gli agenti della Polizia Municipale di Rimini hanno svolto un servizio di controllo specifico nei confronti dei venditori irregolari di rose, che in occasione di San Valentino si sono presentati all’altezza di alcuni incroci semaforici della città.

In particolare gli agenti sono intervenuti agli incroci lungo la Statale 16 e a quelli presenti in via Ugo Bassi e via Pascoli. Il servizio ha portato all’elevazione di sei verbali e al sequestro di altrettanti mazzi di rose, composti da 30/40 fiori ciascuno. I venditori sono stati sanzionati come previsto con verbali da 5mila euro ciascuno, mentre le rose sono state regalate ad alcuni enti benefici di Rimini.

 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.